BIOGRAPHY

Giovanni Arena nasce in Sicilia nella città di Messina il 1 Novembre del 1959. 

 

Sin dalla giovane età è attratto dagli eventi naturali e dalla natura stessa che stimolano in lui l’approfondimento del perché delle cose partendo dalla loro forma fisica. Il primo modo per affermare questa attrazione verso la flora e la fauna fu la rappresentazione di esse attraverso il disegno, grazie al quale poté iniziare a portare la sua documentazione e ricerca verso questo mondo affascinante e atto a soddisfare tutte le curiosità del momento. Parallelamente sviluppa, grazie all’influenza del padre e del nonno, lo studio rivolto a molteplici rappresentazioni grafiche in ambito tecnico che lo condurranno successivamente a sviluppare tutta la felice carriera ingegneristica cui dedicherà gran parte della sua vita.

 

La passione per le arti grafiche, ed una spiccata indole creativa, lo condurranno in modo naturale verso una precisa e ben pensata esecuzione di specifici progetti, dove il rispetto nei confronti della natura sarà l’attenzione primaria di tutto lo sviluppo tecnico delle realizzazioni. Altre grandi passioni nel frattempo si radicano nell’autore ed esse sono rivolte al mare e alla navigazione oceanica a vela. Quel vecchio amore per il disegno e la progettazione oggi maturamente si fondono e trovano la massima espressione nella scultura, dove l’artista emerge con la realizzazione di creazioni naturalistiche uniche nel loro genere e di altissima qualità. La ricerca del materiale e delle forme diventano così una nuova sfida e successivamente un esame ben superato nel campo delle arti visive. Grazie all’espressione artistica Arena fa riemergere quelle antiche emozioni di giovinezza interiore che lo vivificano e lo portano giorno dopo giorno a risvegliare quella curiosità sincera nei confronti delle cose.

 

 

Giovanni Arena was born in Sicily in the city of Messina on November 1, 1959.

Since his youth he is attracted to natural events and to nature itself, that stimulate in him the deepening of the why of things, starting from their physical form. The first way for affirming this attraction to flora and fauna was their representation through the drawing, by which he could begin to bring his documentation and research into this fascinating world, able to satisfy all the curiosities of the moment. At the same time, thanks to the influence of his father and grandfather, he expands the studies on manifold graphic representations at the technical level, that later will lead him to develop the whole happy engineering career he will devote much of his life.

The passion for graphic arts, and a remarkable creative nature, will naturally lead him to a precise and well-planned execution of specific projects, where the respect for nature will be the primary focus of all the technical development of his achievements. In the meantime, other great passions root in the author; they are addressed to the sea and to oceanic sailing. Nowadays, that old love for both drawing and engineering maturely merges and finds its utmost expression in sculpture, where the artist emerges with the realisation of unique naturalistic creations of the highest quality. Thus, the quest for materials and forms becomes a new challenge, and then, a well-passed exam in the field of visual arts. Thanks to the artistic expression, Arena rise up again those ancient emotions of inner youth that, day after day, reinvigorate and bring him to reawaken his sincere curiosity about things.